it
Sede Legale
Sede Legale
Sede Magazzino
Stabilimento
+39 02 907 81 812 Via Friuli, 5 20072 Fizzonasco di P.E. - Milano - Italy
Via Privata Vico Veneto, 32/5 20072 Fizzonasco di P.E. - Milan - Italy
Via Martiri Della Resistenza, 6 20072 Fizzonasco di P.E. - Milano - Italy
Ceritificazione
ISO 9001:2015
Made In Italy
#1 in Europa
Fornitore
In tutto il mondo
Contattaci

Ternalloy 5614

Materie prime
Metalli non ferrosi, acciai, acciai inossidabili; metalli duri in genere

Composizione
Ag 56 | Cu 27,25 | Ni 2

Applicazioni importanti
Quando la temperatura di esercizio del giunto non supera i 200 °C

Temp. Fusione °C
c.a. 600 – 710 °C

Temp. di Lavoro °C
c.a. 650 °C

Densità
9,5 gr/cm3

Allungamento
25 % c.a.

Dati tecnici
Scarica il PDF

 

11

STATO DI FORNITURA

disponibileDisponibile

a richiestaA richiesta

 

barretta

Barretta
Ø 0,7 – 9 mm
Lunghezza standard: 500 mm

 

barrette rivestite

Barrette rivestite
Ø 1,5 – 2 -3 mm
Lunghezza standard: 500 mm

 

Fili e barrette animati
ø: 2 – 5 mm
Barrette: Lunghezza: 500 mm.
Fili: Matasse o Bobine.

 

fili grossi

Fili Grossi
Ø 0,5 – 5 mm
(in matasse e bobine)

 

fili sottili

Fili Sottili
ø: da 0,3 a 1,4 mm
ø: < 0,4 a richiesta
(in matasse e bobine)

 

nastri laminati

Nastri e Laminati
Spessore 0,1 – 0,9 mm
Larghezza: 2 – 50 mm

 

anelli e preformati

Anelli e Preformati
a richiesta

 

pasta

Pasta

Applicazioni

La TERNALLOY 5614 è una lega esente da zinco per applicazioni speciali. Può essere utilizzata con tutti i metalli non ferosi ad eccezione dell’alluminio; è consigliata per la brasatura di giunti in acciaio Inox esposti ad acqua o umidità in Servizio, in quanto l’utilizzo di questa lega aiuta a prevenire la corrosione interstiziale dell’acciaio inossidabile. Se utilizzata con i metalli duri aumenta la resitenza dei metalli base, ma ovviamente questo dipende da vari fattori, quali i metalli base coinvolti, il gioco di brasatura e la tipologia di tecnica di brasatura scelta.

Lega non di facilissimo utilizzo per la sua composizione particolare, richiede grande tecnica da parte dell’operatore. In caso di brasature in aria è indispensabile scegliere un disossidante appropriato. Ha lungo intervallo di fusione, non è scorrevole o facile da usare.