it
Sede Legale
Sede Legale
Sede Magazzino
Stabilimento
+39 02 907 81 812 Via privata Friuli, 5 20072 Fizzonasco di P.E. - Milano - Italy
Via Privata Vico Veneto, 32/5 20072 Fizzonasco di P.E. - Milan - Italy
Via Martiri Della Resistenza, 6 20072 Fizzonasco di P.E. - Milano - Italy
Certificazione
ISO 9001:2015
Made In Italy
#1 in Europa
Fornitore
In tutto il mondo
Contattaci

Disossidanti linea FLUXAL® e FLUX T

Disossante per l'alluminio e per la brasatura dolce

FLUXAL® - FLux T

11
11
Disossidanti per la brasautra delle leghe di Stagno e di Alluminio

Disossidanti linea Flux A® e Flux T®

FLUXAL A – disossidanti per la brasatura dell’alluminio

Anche nella saldobrasatura dell’alluminio è necessario l’utilizzo del disossidante. il loro utilizzo assicura che le superfici siano ripulite dagli ossidi e quindi “bagante” successivamente dalla lega brasante.

Esistono due tipologie di disossidante per l’alluminio, uno corrosivo (FLUXAL A12, FLUXAL A23) ed uno non corrosivo (FLUXAL A8).

Quelli corrosivo hanno un effettivo intervallo di fusione tra i 500/600 °C ed svolgono una eccellente azione disossidante sopratutto in caso di brasatura a fiamma. Possono essere utlizzati anche per leghe di alluminio contenenti Magnesio. I residui sono corrosivi e devono essere rimossi meccanicamente, dal momento che la rimozione tramite lavaggio è difficoltosa. Tuttavia una volta rimossi le brasature presentano un aspetto lucido e liscio. Deve essere distribuito a spruzzo o applicato in soluzione acquosa (5%-25%) addizionata con un tensio attivo per consentirne una migliore distribuzione.

Il FLUXAL A12 è consigliato sopratutto per le brasature dell’alluminio e delle sue leghe, mentre il FLUXAL A23 anche per quelle rame alluminio, quidni tipiche del settore della refrigerazione. Si tratta di flussanti altamente igroscopici e dunque devono essere conservati in maniera accurata.

Il disossidante non corrosivo, benchè abbia il vantaggio di non necessitare la rimozione dei residui, perchè non corrosivi, tuttavia ha una temperatura di attivazione a 570 °C, molto vicina alla temperatura solidus delle leghe di alluminio di apporto, con conseguenti problemi legati alla formazione degli ossidi durante il riscaldo. Molto efficace invece in atmosfera controllata (brasatura in forno), in quanto il flussante sciolto ha ottime propietà e capacità di riempimento del gap. 

Per alcune applicazioni particolari e sopratutto per la produzione delle leghe animate di alluminio zinco, viene invece utilizato un flussante contenente Cesio (FLUXAL A55) così come previsto dalla specifica ISO 18496 FL30, che garantisce ottime performance a temperature più basse di attivazione.

FLUX T – Disossidante liquido per leghe di stagno

La Saldflux produce unicamente un disossidante liquido inoranico con cloruro di ammonio in 3 differenti concentrazioni Flux T12, Flux T27 e Flux T75 a seconda della tipologia di applicazione in cui viene utilizzato, classificato 3.1.1.A secondo la normativa ISO 29454-1.

 

11
TETRAFLUX
Nome ProdottoTemperatura di fusione °CTemperatura effettiva di Lavoro°CSpecifica tecnica
FLUXAL® A8550-650570-610FL20 A
FLUXAL® A12500-600530-600FL10 A
FLUXAL® A23500-600530-600FL10 A
FLUXAL® A55450-470450-470FL30 A
TETRAFLUX
Nome ProdottoTemperatura di fusione °CDensità
g/cm3
Specifica tecnica
FLUX T12200-4502,13.1.1.A
FLUX T27200-4501,853.1.1.A
FLUX T75200-4501,203.1.1.A